Nuota con le Megattere a Tonga, Polinesia

Entra in acqua con i giganti gentili dell'oceano

COSA OFFRE LA VACANZA

L'obiettivo del tour, tra i più straordinari al mondo, è nuotare con le Megattere a Tonga, il loro famosissimo habitat di riproduzione in Polinesia, nell'emisfero sud.

Tonga è uno delle poche nazioni in cui è permesso entrare in acqua con i grandi cetacei. Vivrai in prima persone incontrati ravvicinatissimi con mamme e piccoli di Megattera e, con un po' di fortuna, avrai anche il privilegio di osservare in acqua i maschi mentre cantano a testa in giù. In tutto questo, le tue guide saranno professionisti abilitati ufficialente a condurre gruppi in acqua con le balene e sarà sempre necessario tenere presente il rispetto per gli animali deve essere sempre una priorità.

Al fine di massimizzare il tempo trascorso in acqua con le balene, così come le opportunità fotografiche e, in generale, l'intimità dell'esperienza, i tour sono limitati a un massimo di 4 partecipanti.

Oltre a nuotare con le Megattere, avrai l'opportunità di fare snorkeling sulla barriera corallina e in una varietà di grotte.

Il tour include 8 giorni in mare, pranzo a bordo, supervisione fotografic/scientifica, snorkeling quotidiano sulla barriera corallina e nelle grotte, trasferimenti da/per l'aeroporto di Vava'u.
L'alloggio non è incluso, ma possiamo certamente aiutarti nella scelta.

Gli Animali

CETACEI
(balene, delfini, focene)

ALTRA VITA MARINA

  • Una varietà di pesci di barriera corallina e invertebrati

LA MEGATTERA

Una delle specie di cetacei più osservata al mondo dai Whale Watchers, la Megattera è presente in entrambi gli emisferi.
Le seguenti caratteristiche rendono spesso la Megattera molto facile da identificare:

  • Pinne pettorali molto lunghe, fino a 1/3 della lunghezza complessiva dell'animale.
  • Numerosi tubercoli (gibbosità) sulla testa e sulla guance
  • Colore da blu a quasi nero
  • Nell'emisfero sud, come per esempio a Tonga, molti individui hanno la pancia bianca.

La Megattera è un misticete (un cetaceo con i fanoni) e appartiene alla famiglia dei Balenotteridi (Balaenopteridae), caratterizzata da animali che possiedono pieghe sottogolari.
Queste pieghe, molto estensibili, funzionano come una fisarmonica e permettono alla Megattera, come a tutte le balenottere, di ampliare la cavità orale e permettere l'afflusso di un enorme volume d'acqua che sarà poi filtrato dai fanoni. Mentre l'acqua è espulsa attraverso i fanoni, il cibo è trattenuto (filtrato) e può quindi essere ingerito.

Tra i grandi cetacei, la Megattera è senza dubbio il più acrobatico.
Sono infatti frequenti i comportamenti come il breaching (saltarefuori dall'acqua), lob-tailing (percuotare la coda sulla superficie dell'acqua), flipper-slapping (percuotare la pinna pettorale sull superficie dell'acqua) and spyhopping (mettere la testa fuori dall'acqua per dare un'occhiata in giro). Tutti questi comportamenti fanno la gioia dei Whale Watcher, unitamente alla naturale curiosità di questi animali e la loro propensione ad avvicinarsi alle imbarcazioni che non recano loro disturbo.

La pinna dorsale è in genere bassa e tozza, anche se in alcuni individui può assumere una forma più simile a quella di altri balenotteridi.

La Megattera è presente in tutti gli oceani del pianeta, ma la sua distribuzione stagionale è ben definita. La Megattera trascorre l'inverno a basse latitudini, in acque calme e relativamente calde, dove si accoppia, dà alla luce i piccoli e li allatta. E' esattamente ciò che succede a Tonga!
Durante l'inverno questi animali non mangiano e solo in estate raggiungono le alte latitudini, dove la disponibilità di cibo è tale da consentire loro di recuperare il peso perduto. Queste migrazioni le portano dagli habitat dove si riproducono (tropicali o sub-tropicali) a quelli dove si alimentano (artici o sub-artici nell'emisfero nord, antarctici o sub-antartici in quello sud). Nelle acque fredde e ricche di nutrienti agli estremi nord e sud del pianeta, la Megattera mangia quantità enormi di krill (un piccolo crostaceo) o di piccoli pesci che vivono in banchi.

Quando le condizioni sono favorevoli, le femmine di Megattera partoriscono un piccolo ogni 2 o 3 anni. Le nascite avvengono in inverno, in posti come Tonga, lontani dalle condizioni ambientali dure che caratterizzano le latitudini più alte e che si rivelerebbero strenue per i piccoli. Mamme e piccoli sono spesso accompagnati da un maschio che li scorta e che attende, più o meno pazientemente, che la femmine diventi nuovamente ricettiva. A Vava'u ne vedrai tantissimi!

Il periodo degli accopiamenti è quello in cui è possibile ascoltare le meravigliose canzoni delle megattere. Soltanto i maschi cantano e lo fanno per ore, a volte per giornate intere, mentre stanno immobili sott'acqua a testa in giù.
Le loro canzoni sono così potenti che possono essere sentite a chilometri di distanza. Le Megattere utilizzano sembrano utilizzare rime per ricordare più facilmente i motivetti che compongono le loro canzoni, e questi motivi e temi sono cantati da tutti i maschi in una determinata area. Le canzoni cambiano lentamente nel tempo e tutti i maschi di una stessa area adottano prontamente le nuove versioni.

La Megattera non è certo tra i cetacei più veloci e la sua lentezza nel nuoto la ha purtroppo resa molto accessibile alla caccia durante il tempo della baleneria. Mentre alcune popolazioni hanno recuperato abbastanza bene, altre sono ancora ritenute in pericolo.

Il tour non è più disponibile e stiamo attualmente pianificando nuove date e/o un tour extra.
Contattaci e comunicaci il tuo interesse in questa destinazione. Potremo così assegnare una priorità alta alla tua richiesta nel momento del lancio di un nuovo tour.

Come arrivare

Origine (da dove voli) Nuku'alofa (TBU), Tonga Vava'u (VAV), Tonga

In breve, occorre prendere un volo internazionale fino alla capitale di Tonga Nuku'alofa (su Tongatapu, l'isola principale) e, da lì, un volo interno fino a Vava'u.

VOLI INTERNAZIONALI
Air New Zealand è una scelta consueta per arrivare a Tongatapu via Auckland.
In alternativa, è possibile servirsi di qualunque altra compagnia aerea che voli su Auckland (Nuova Zelanda) o su Sydney (Australia), per poi prendere un secondo volo per Tongatapu (vedi sotto).

VOLI INTERNI
Puoi prenotare i voli interni da Tongatapu a Vava'u con Real Tonga, che è attualmente l'unica compagnia operante tali voli a Tonga.

Una volta a Vava'u, ci occuperemo dei trasferimenti dall'aeroporto al tuo alloggio.

Il tour non è più disponibile e stiamo attualmente pianificando nuove date e/o un tour extra.
Contattaci e comunicaci il tuo interesse in questa destinazione. Potremo così assegnare una priorità alta alla tua richiesta nel momento del lancio di un nuovo tour.